We use cookies tu support your experience on our site.  By continuing to use our site you agree to our use of cookies. For full details how we use cookies and to disallow them please click on more. You can always reach the cookies condition page clicking on the footer link. 

IY.pngbanner2.pngbanner3.pngbanner4.png

Informativa sui cookie

Cosa sono i cookie?

I cookie sono file di testo contenenti una certa quantità di informazioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita. I diversi cookie contengono informazioni diverse e sono utilizzati per scopi differenti (navigazione efficiente nelle pagine, autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di preferenze, profilazione al fine di inviare messaggi promozionali mirati, analisi sul numero delle visite al sito). Quando si visita di nuovo lo stesso sito o qualunque altro sito il dispositivo dell'utente verifica la presenza di un cookie riconosciuto, in modo da poter leggere le informazioni in esso contenute.  Il loro funzionamento è totalmente dipendente dal browser di navigazione che l’utente utilizza e possono essere abilitati o meno dall’utente stesso.

L'accesso ad una o più pagine del Sito che stai visitando può generare dei cookie. Con la presente Policy vogliamo farti comprendere le caratteristiche e finalità dei cookie e le modalità con cui eventualmente disabilitarli. Le specifiche finalità delle diverse tipologie di cookie installati in questo sito sono di seguito descritte

Quali cookie sono utilizzati in questo Sito?

All’interno del nostro Sito utilizziamo due tipi distinti di cookie: tecnici e di terze parti.

Tipologie di cookie:

1. Cookie tecnici:

I cookie tecnici sono quelli necessari al funzionamento del Sito ed all’erogazione dei servizi in esso proposti. Posso essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione che garantiscono la normale navigazione e fruizione del Sito (permettendo ad esempio di gestire le impostazioni di lingua delle pagine, funzionalità di login dell'utente). Sono erogati principalmente dal server di accademianazionaleditaichichuan a.s.d. o, nel caso dell'integrazione di servizi esterni con i social network, da terze parti.

 1.a Cookie analitici:

Si tratta di cookie assimilati ai cookie tecnici in quanto utilizzati a soli fini statistici, per migliorare il sito e semplificarne l'utilizzo oltre che per monitorarne il corretto funzionamento. Questo tipo di cookie raccoglie informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e si come questi visitano il sito. I dati ricavabili da questi cookie sono, trattati da accademianazionaleditaichichuan a.s.d. in qualità di gestore del sito esclusivamente per finalità statistiche e per l'elaborazione di report per l'utilizzo del sito stesso. Questo tipo di cookie analytics viene erogato esclusivamente da terze parti (a titolo d'esempio Google Analytics). Per la gestione del consenso dell’utente al loro utilizzo rimandiamo alla 'Cookie di terza parte'

2. Cookie di profilazione
I cookie di profilazione sono quelli installati allo scopo di creare un profilo per l’utente che naviga sul sito, monitorando il suo comportamento durante la navigazione, e per inviare messaggi pubblicitari mirati finalizzata ad attività di direct marketing.

Elenco dei cookie tecnici/analitici

Nome cookie Scadenza Funzione Server
ee1221b54db0b86e7110b1ce00e54333 sessione cookie di sesssione joomla accademianazionaleditaichichuan.it
6d8407dbdb062099ad97eb2d3de6c6d2  1 anno cookie di joomla memorizza la lingua di visualizzazioe del sito (IT o EN) accademianazionaleditaichichuan.it
fmalertcookies 30 giorni memorizza l'accettazione dei cookie accademianazionaleditaichichuan.it

C. Cookie di Terze Parti

Nel corso della navigazione sul Sito l’utente potrà ricevere, sul suo terminale, anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di “Terze Parti”).
Le Terze Parti (es. inserzionisti pubblicitari) potranno utilizzare i loro cookie per ottenere informazioni sulle azioni che compi nel Sito ed inviarti successivamente della pubblicità corrispondente ai tuoi gusti.
Il Titolare non ha conoscenza di tutti cookie delle Terze Parti ma solo di quelli al punto C.1: per disabilitare i restanti dovrai far riferimento ai siti internet delle Terze Parti stesse.

C.1 Lista dei cookie utilizzati da terze parti

Nome cookie Scadenza Funzione URL Sito Link Sito di terza parte
__utma 2 anni Questo cookie è usato per determinare i visitatori unici del nostro sito ed è aggiornato ad ogni visualizzazione di pagina.
 
www.google.com Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui. Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: http://www.google.com/analytics/learn/privacy.html. Per disattivare Google Analytics, visita questa pagina: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout.
__utmb 30 minuti Questo cookie è usato per stabilire e continuare una sessione utente con il sito. www.google.com

Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui. Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: http://www.google.com/analytics/learn/privacy.html. Per disattivare Google Analytics, visita questa pagina: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

__utmc Fine della sessione del browser Questo cookie non viene più usato dal codice di tracciatura ga.js per determinare lo stato della sessione. Storicamente, questo cookie operava in congiunzione con il cookie __utmb per stabilire se avviare o no una nuova sessione per l’utente. Ancora attivo per la compatibilità retrospettiva. www.google.com Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui. Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: http://www.google.com/analytics/learn/privacy.html. Per disattivare Google Analytics, visita questa pagina: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout.
__utmt 10 min Questo cookie è settato da Google Analytics ed è usato per tenere sotto controllo le richieste al sistema e limitare la raccolta di dati su siti ad alto traffico. www.google.com Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui. Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: http://www.google.com/analytics/learn/privacy.html. Per disattivare Google Analytics, visita questa pagina: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout.
__utmz 6 mesi Questo cookie archivia il tipo di riferimento usato dal visitatore per raggiungere il sito, sia con metodo diretto, un link di riferimento, un motore di ricerca, o una campagna pubblicitaria come una pubblicità o un link di un’email. È usato per calcolare il traffico del motore di ricerca, le campagne pubblicitarie e la navigazione della pagina all’interno del sito. www.google.com Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui.  Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: http://www.google.com/analytics/learn/privacy.html. Per disattivare Google Analytics, visita questa pagina: http://tools.google.com/dlpage/gaoptout.
YSC A fine sessione Cookie di sessione che contiene un identificativo univoco assegnato ad un utente che guarda un video www.youtube.com  Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui: https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
VISITOR_INFO1_LIVE 6 mesi  

Cookie permanente utilizzato da YouTube per ricordare l’interfaccia video da utilizzare

www.youtube.com  Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui: https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/.Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
PREF  2 anni  Cookie permanenti installati da Google quando si visita una pagina con un mappa Google Maps embedded, vengono utilizzati per tracciare la modalità di utilizzo di questi servizi.

www.youtube.com

www.google.com

 Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui: https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/
GEUP 1 anno Cookie che contiene un identificativo univoco assegnato ad un utente che guarda un video

www.youtube.com

Puoi trovare maggiori informazioni sulla raccolta e l’utilizzo di questi dati qui: https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/Per una panoramica sul trattamento della privacy da parte di Google, visita questa pagina: https://www.google.it/intl/it/policies/privacy/

Con riferimento ai Cookie di TERZA PARTE

D. Come posso disabilitare i cookie?
1. L'erogazione di tutti i cookie, sia di prime che di terze parti, è disattivabile intervenendo sulle impostazioni del browser in uso; è bene notare però che questo potrebbe rendere inutilizzabili i siti qualora si bloccassero i cookie indispensabili per l'erogazione delle funzionalità. Ogni browser dispone di impostazioni diverse per la disattivazione dei cookie; di seguito proponiamo i collegamenti alle istruzioni per i browser più comuni.
2.  Se non desideri ricevere e memorizzare cookie sul proprio dispositivo potrai inoltre modificare le impostazioni di sicurezza del tuo browser accedendo ai link di seguito indicati e seguendo le informazioni ivi contenute:

Nel caso di utilizzo di dispositivi diversi (computer, smartphone, tablet, ecc.) assicurati di organizzare ogni browser di ogni dispositivo alle tue preferenze in fatto di cookie.

I cookie di terza parte (compresi gli analytics) sono legati ai servizi forniti da terze parti. Di seguito i link delle pagine web del sito della terza parte, nelle quali trovare i moduli di raccolta del consenso ai cookie e le loro relative informative:

Collegamento al provvedimento dell’8 maggio 2014 del Garante per la protezione dei dati personali concernente: “Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie

 

 

Tai Chi Chuan for Health (2 part)

One of the main principles of Chinese health disciplines is to observe imbalances as they arise and address them before they develop into more serious illnesses or pathologies. For many of us, too often we start Tai Chi Chuan late with the imbalance of Chi already having become well established and seeded some time ago. Perhaps this imbalance may take the form of an illness, a weak constitution, destructive lifestyle habits, bad posture or even certain negative ways of thinking. However it is through the Tai Chi Chuan process that the whole system of mind, body and spirit will start to recover and prevent further disease or emotional problems from arising. Even with a small amount of regular practice, you will find beneficial effects to your health.

The consistent and regular practice of the slow flowing circular movements that are particular to Tai Chi Chuan allows the Chi energy within the body to be harnessed and regulated to once again achieve balance and harmony. Tai Chi Chuan has the ability to improve the strength and quality of these energies to cure illness, maintain health and prevent disease. Blockages in channels that enable Chi to be taken to its end organs are said to be one of the chief factors that cause imbalance, and hence mental and physical illness. Tai Chi Chuan allows these channels to regain their patency, and recover their confluence with one another. As a result Chi is then able to flow and circulate freely within these meridians and channels to their respective destinations, invigorating the mind and body to improve, and in some cases cure, the ill.

Tai Chi Chuan does not make a distinction between physical and mental illness, as the root to an illness’s pathology ultimately lies in the same reasoning. Thus Tai Chi Chuan and other Chinese health disciplines, to the uninitiated, may seem like the ‘magic bullet’ that cures all. In fact in essence it is simply putting right what is universally going wrong. Initially Tai Chi Chuan will remove blockages in the energy system from incorrect body alignment or tension, to enable you to move with suppleness, poise, lightness and speed. Then through persistent, regular, correct practice Tai Chi will improve and even cure many cardiovascular, respiratory and digestive disorders. Indeed the lack of reliance on tension and speed makes Tai Chi Chuan uniquely applicable to anyone suffering from such disorders. However going beyond aiding the musculoskeletal and physical illness, Tai Chi Chuan also helps many mental and psychological disorders.
Tai Chi principles can enhance your performance in all areas, stripping away tension and anxiety that inhibit you from giving your best. Being able to be totally relaxed and concentrated at the same time is just one of the art’s innumerable effects. Little wonder then, that Tai Chi also acts as an effective revitaliser, improving the quality of life, and is thus used by many people as a tool to combat the stresses and pressures of modern society.

JohnDA1 0

Sifu Ding

Master Ding Teah Chean (John Ding) has accumulated vast experience and understanding of internal and external Kung Fu systems through a lifelong study of martial arts.

 
He began training at a young age under various Shaolin Kung Fu Masters and reached a high level of skill before devoting himself entirely to the internal martial system of Tai Chi Chuan. He is one of the few people to have studied under all three formal disciples of the late Great Grandmaster Yang Sau Chang: Chu King Hung (3rd disciple), Chu Gin Soon (2nd disciple) and Ip Tai Tak (1st disciple). Consequently, he is one of the few teachers in the west who can demonstrate the higher aspects of the art and internal energy (Chi).
 
On 1 January 1998, Master Ding's dedication to Yang Style Tai Chi was rewarded when he was accepted as the first disciple of Grandmaster Ip Tai Tak, making him a 6th Generation lineage holder of Yang Style Tai Chi Chuan through Grandmaster Ip Tai Tak.
 
He has worked hard to build his organisation: Master Ding Academy, which now has schools across Europe. He has made numerous TV and stage appearances and produced videos, DVDs and books about Tai Chi. He is also the editor and publisher of "Tai Chi & Alternative Health", an internationally distributed quarterly magazine in print since 1994.
 
Before he began to teach Tai Chi full time in 1996, he worked as a senior manager in health and social services with a local authority in the UK. This experience, combined with his charismatic application of Tai Chi philosophy to everyday life, have given him great insight into how to create an environment that allows people to develop, heal and grow strong through Tai Chi practice.
 
Master Ding teaches full-time, runs residential Tai Chi retreats, special courses, seminars and workshops and leads training tours to China. He also gives private tuition and organises bespoke courses for corporate clients.

Tai Chi Chuan for Health

Tai Chi Chuan’s association with health is perhaps the most well-known. The principles and concepts behind the slow relaxed fluid movements of Tai Chi Chuan are central to its healing ability.

Whether you are part of the new wave of Tai Chi enthusiasts from the modern generation, or part of the traditionalist camp who practise Tai Chi Chuan in its full entirety, the art’s health benefits are universal to all. Tai Chi Chuan has a multifaceted approach to health. Its medicinal purposes go beyond the treatment of illness taking also a role in disease prevention. Tai Chi may at first seem only to work meticulously on the exterior compartment. Its precise and particular use of muscles, bones and joints serve to enhance tone and strength as well as improve balance, coordination and posture. However the benefits of Tai Chi Chuan are not only on the superficial musculoskeletal component and go beyond simply developing fitness. The Tai Chi process operates on a much deeper level, working from within. The ancient Chinese text, the ‘I Ching’, states that nature is always in motion and that mankind should follow nature, and exercise and strengthen itself continuously. It also stresses that the balance of Yin and Yang energies physically, mentally and emotionally are essential to mankind’s well-being. All Chinese Health disciplines apply this theory to their practice. Our bodies and each of our organs have within them elements of yin and yang. Both internal and external factors have a bearing on their balance. In some instances these organs may become more yang than yin. In others they may be more yin than yang. However the consequence is the same, creating an imbalance of Chi which if prolonged may lead further on to illness and disease. Treatment in the form of needles (Acupuncture), oral remedies (Herbal Medicine), massage (Tui Na), and movement (Tai Chi Chuan) all have a common theme that is to re-establish and maintain the balance of Chi.(More...)

 

Internal Kung Fu

The term "Internal Kung Fu" refers to the martial application of Tai Chi Chuan, rather, the martial applications of the principles which govern this internal art form. The study of Internal Kung Fu offers a new way of understanding the movements of Tai Chi Chuan, bringing them closer, in some way, to their original meaning. Tai Chi masters were always considered great fighters.

Internal Kung Fu reveals the practical and tangible applications behind the movements of Tai Chi  when used for fighting. As opposed to the method generally used to learn Tai Chi, in which sequences of movements are memorized, Internal Kung Fu is based on internal principles, starting with their martial application. This becomes a very powerful martial art form indeed. And the power that is generated stems from an overall sense of relaxation, making movement  more relaxed and natural, integrated and free from over- exertion, creating the ability to "feel" or "listen to "  the opponent and use one's Chi, rather like the Chinese proverb that speaks of an iron fist in a velvet glove.

Commonly used expressions in Tai Chi, such as, " the weak overthrows the strong", " riding the wind of change" and take on new and more tangible meaning, available to all, thanks to the principles of Internal Kung Fu.

The benefits of Internal Kung Fu are similar to those of Tai Chi (i.e., increased physical health, mental wellbeing, relaxation and spiritual growth) with the addition of an increased capacity for self defense and self control in dangerous situations. Internal Kung Fu increases awareness, of ourselves and our feelings, as well as providing  the tools to be able to deal both with ourselves and others. This results in greater self confidence and sense of ease when dealing with "attacks" in daily life. Internal Kung Fu is suitable for all and no previous training in martial arts is necessary.