Questo sito utilizza cookie per la sua navigazione. Il sito consente l'invio di cookie di sessione, persistenti e di terze parti. Per ulteriori informazioni ti invitiamo a prendere visione della nostra Informativa Cookie, all'interno della quale sono riportate le modalità per negare il consenso all'uso di tutti o di alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Potrai sempre accedere all'informativa cliccando sul link "informativa cookie" presente al piè di ogni pagina 

IY.pngbanner2.pngbanner3.pngbanner4.png

Tai Chi Chuan tradizionale (2 parte)

Muovere l’energia:

Dopo lo studio della centratura e della concentrazione del Chi nel Tan Tien, si studia il secondo elemento della triade fondamentale del Tai Chi Chuan tradizionale ossia come muovere e condurre il Chi attraverso il corpo.

L'uso di movimenti rilassati, coordinati e continui, generalmente conosciuti come la Forma del Tai Chi Chuan, sono il metodo più efficace per comprendere la circolazione del Chi. La Forma è composta da una serie di movimenti circolari, i quali, se eseguiti in maniera rilassata senza contrazioni muscolari e con la mente quieta, possono guidare il Chi in modo da favorirne il flusso naturale all'interno del corpo.

Con la circolazione dell'energia la mente ed il corpo iniziano a cambiare e a crescere, migliorando la consapevolezza di se stessi. Questa è la quiete nel movimento – ossia il cuore calmo dell’uragano.

Applicare l’energia:

L'ultimo elemento della triade fondamentale del Tai Chi Chuan tradizionale consiste nell'applicazione del Chi. Questo elemento è un'applicazione pratica dei princìpi teorici e richiede fiducia e cooperazione con il proprio partner. In questo modo è possibile avere un'esperienza diretta dell'applicazione pratica dei princìpi del Tai Chi. I praticanti chiamano questo esercizio Gau Sau ossia scambio di mani.

L'esame delle posture, la spinta con le mani e l'applicazione marziale sono tutte parti di questo elemento della pratica del Tai Chi Chuan. Questo tipo di pratica in coppia permette di avere un punto di riferimento per misurare i propri progressi e per evitare errori. Esso è un'opportunità che entrambi i praticanti hanno per raffinare i propri movimenti, le proprie posture, e per ottenere una migliore comprensione dell'applicazione dell'energia.